De Signatura Rerum nell’opera di Nunzio Paci
Featured Video Play Icon

Nunzio Paci incontra Elisabetta Pozzetti nello spazio di Nutrimentum a Milano e ci anticipa la mostra personale che si inaugurerà il 21 febbraio presso Officine dell’Immagine. L’artista recupera l’antica tradizione alchemica di Paracelso, degli erbari, combinando anatomia ed invenzione vegetale, in una continua metamorfosi. Il segno si combina alla materia in una ricorrente bipartizione dello spazio pittorico.