De Signatura Rerum nell’opera di Nunzio Paci
Workout Magazine By Studio Chiesa Communication

De Signatura Rerum nell'opera di Nunzio Paci

Nunzio Paci incontra Elisabetta Pozzetti nello spazio di Nutrimentum a Milano e ci anticipa la mostra personale che si inaugurerà il 21 febbraio presso Officine dell’Immagine. L’artista recupera l’antica tradizione alchemica di Paracelso, degli erbari, combinando anatomia ed invenzione vegetale, in una continua metamorfosi. Il segno si combina alla materia in una ricorrente bipartizione dello spazio pittorico.

Post correlati

Cultura

Marina Abramovic. The Abramovic Method – conferenza stampa al PAC di Milano

Marina Abramović parla di sé, del suo tracciato artistico, della Performance Art e della mostra milanese “Marina Abramović…

leggi tutto →
Cultura

Il futuro dei musei è sempre più “phygital”

Il prossimo 18 maggio ricorrerà l’International Museum Day 2021. Si tratta di uno degli appuntamenti..

leggi tutto →
Cultura

Digital Re-life Experience: quando il digitale diviene narrazione immersiva

Ai Musei serviva forse la lezione del Covid per dare un brusco scossone e imprimere un’accelerazione…

leggi tutto →